Ultima modifica: 17 gennaio 2017
Istituto Comprensivo di Portovenere > News > Iscrizioni per l’a.s. 2017-2018

Iscrizioni per l’a.s. 2017-2018

Le iscrizioni per l’a.s. 2017-2018 sono aperte a partire dal 16 gennaio 2017 e fino al 06 febbraio 2017 in modalità on-line.

 

La C.M. 10 del 15.11.2016 disciplina le iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle prime classi delle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2017-2018 ed ha come principali destinatari le famiglie, le Istituzioni scolastiche, le Direzioni scolastiche regionali con i relativi Uffici territoriali, le Regioni e gli Enti Locali.

Il termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle prime classi delle scuole del primo ciclo (primaria e secondaria di primo grado) è fissato al 06 febbraio 2017. Le domande possono essere presentate dalle ore 8.00 del 16 gennaio alle ore 20.00 del 06 febbraio 2017.

clicca sull’immagine per accedere alla piattaforma di iscrizione

elenco codici meccanografici dell’istituto comprensivo ISA 9

Vengono qui riassunti i contenuti della circolare ministeriale.

Scuola dell’infanzia

L’iscrizione alle sezioni di scuola dell’infanzia è effettuata a domanda presso l’istituzione scolastica prescelta, compilando un modello cartaceo. All’atto dell’iscrizione, i genitori o gli esercenti la potestà genitoriale compilano anche il modello relativo alla scelta di avvalersi o meno dell’insegnamento della religione cattolica.

Possono essere iscritti alle scuole dell’infanzia le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2017 il terzo anno di età.

Possono, altresì, essere iscritti le bambine e i bambini che compiano tre anni di età dopo il 31 dicembre 2017 e comunque non oltre il termine del 30 aprile 2018.

Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2017.

All’atto dell’iscrizione, i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’orario settimanale che, in base all’art. 2 del Regolamento (D.P.R. n. 89/2009), è così strutturato: 25 ore, 40 ore, fino a 50 ore.

 

Scuola primaria

Le iscrizioni alla prima classe di scuola primaria presso le istituzioni scolastiche statali si effettuano esclusivamente on line.

Per l’anno scolastico 2017-2018 i genitori o i soggetti esercenti la responsabilità genitoriale:

  • devono iscrivere alla classe prima della scuola primaria i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2017;
  • possono iscrivere anticipatamente i bambini che compiono sei anni di età dopo il 31 dicembre 2017 e comunque entro il 30 aprile 2018. A tale ultimo riguardo, per una scelta attenta e consapevole, i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale possono avvalersi delle indicazioni e degli orientamenti forniti dai docenti delle scuole dell’infanzia frequentate dai propri figli.

All’atto dell’iscrizione, i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’orario settimanale che, in base all’art. 4 del Regolamento (D.P.R. n. 89/2009), è così strutturato: 24 ore, 27 ore, fino a 30 ore, 40 ore (tempo pieno).

Scuola secondaria di primo grado

Per l’anno scolastico 2017-2018 devono essere iscritti alla classe prima della scuola secondaria di primo grado gli alunni che abbiano conseguito l’ammissione o l’idoneità a tale classe.

Le iscrizioni alla prima classe di scuola secondaria di primo grado presso una istituzione scolastica statale si effettuano esclusivamente on line.

Gli alunni provenienti dalle scuole primarie dello stesso istituto comprensivo hanno priorità rispetto agli alunni provenienti da altri istituti.

All’atto dell’iscrizione, i genitori o gli esercenti la potestà genitoriale esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’orario settimanale che, in base all’art. 5 del Regolamento (DPR n. 89/2009), è così definito: 30 ore oppure 36 ore (tempo prolungato). L’accoglimento delle opzioni di tempo prolungato è subordinato alla esistenza delle risorse di organico.